Daino: “Immobile e Piatek non simili: il primo è opportunista, il polacco…”

Daino: “Immobile e Piatek non simili: il primo è opportunista, il polacco…”

Le parole di Daniele Daino.

di Redazione Il Milanista

Milan, parla Daino

immobile-lazio

MILANO – Daniele Daino, ex rossonero, si è così espresso a lalaziosiamonoi.it sulla sfida tra Immobile e Piatek.

Ecco le sue dichiarazioni: “Piatek e Immobile non si assomigliano, hanno un punto in comune però: la grande facilità di vedere la porta. Hanno caratteristiche differenti. Piatek è molto fisico ed è un elemento più totale rispetto all’italiano. Mi dà l’impressione di saper far tutto nel suo ruolo: ti fa giocare, ti fa salire, segna, attacca la profondità, si sacrifica ed è più forte fisicamente dell’attaccante biancoceleste. Immobile è un giocatore brevilineo, molto esplosivo, che vede bene la porta perché è un opportunista importante”. Intanto, rivoluzione in corso: chi andrà via a fine stagione? > CLICCA QUI

Caricamento sondaggio...
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy