Cori contro Balotelli, Boateng: “Non è cambiato nulla da quel Pro Patria-Milan…”

Cori contro Balotelli, Boateng: “Non è cambiato nulla da quel Pro Patria-Milan…”

Il post di Kevin Prince-Boateng a sostegno di Mario Balotelli dopo il caso di razzismo in Hellas Verona-Brescia.

di Redazione Il Milanista

Razzismo, il post di Prince Boateng

MILANO – Il mondo del calcio italiano è scosso, in queste ore, dalle parole del capo ultras del Verona sui cori contro Balotelli durante la sfida tra i gialloblu e il Brescia: “Ha la cittadinanza italiana, ma non è del tutto italianoHa sentito quei cori soltanto nella sua testa. Noi abbiamo una cultura identitaria, siamo una tifoseria dissacrante. Prendiamo in giro il giocatore pelato, quello con i capelli lunghi, il giocatore meridionale e il giocatore di colore, ma non lo facciamo con istinti politici o razzisti. Quella di Balotelli è una pagliacciata”.

L’attaccante bresciano ha risposto su Instagram a tali dichiarazioni, ricevendo poi il sostegno di diversi esponenti del mondo del calcio italiano. Tra questi, anche l’ex Milan, ora alla Fiorentina, Kevin Prince Boateng, il quale, con un post su Instagram, ha ricordato l’episodio di razzismo nella amichevole tra Pro Patria e Milan invitando tutti alla lotta affinché non accada più nulla di tutto ciò: “Sei anni dopo NIENTE è cambiato ma non ci arrendiamo! Continuiamo a combattere TUTTI INSIEME contro il razzismo!”. CLICCA QUI>Intanto, ecco tutte le principali notizie dal mondo Milan in aggiornamento live

Caricamento sondaggio...

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy