Conti verso l’addio: due club su di lui

A riportare la notizia

di Redazione Il Milanista

MILANO – Gioie e dolori per il 2020 di Andrea Conti. Il terzino, dopo una lunga serie di infortuni, aveva ritrovato il posto da titolare. Un posto che nessuno, secondo gli addetti ai lavori, avrebbe perso. Il Milan addirittura aveva rifiutato qualche offerta per l’ex Atalanta, come confermato dal suo agente a MilanNews.it:  “Ne ha avute tante. Ma Pioli ci ha sempre dato le garanzie, è un giocatore che lui considera. A gennaio faremo delle valutazioni e vedremo cosa succederà”.  E si perché dal suo infortunio di luglio, nel match contro il Sassuolo, sono cambiate parecchie cose in casa Milan.

Andrea Conti
Andrea Conti

CAMBIAMENTI – Il cambiamento più importante è stato l’exploit di Davide Calabria. Il classe ’96 ha recuperato posizioni sull’ex Atalanta superandolo nelle gerarchie di Stefano Pioli. Senza dimenticarsi l’arrivo, seppure in prestito di Diogo Dalot dal Manchester United. Conti di punto in bianco ha perso ogni possibilità di scendere in campo: sia destra che a sinistra. E non può essere un caso che il ragazzo classe ’94 non ha ancora un minuto di gioco in questa Serie A. Un po’ meglio in Europa League dove Conti ha giocato 112 minuti in appena due presenze.

FUTURO – L’agente di Conti Mario Giuffrida, nella sua intervista, non ha chiuso le porte al trasferimento, già nel prossimo mercato che aprirà i battenti il 4 gennaio: “Bene sicuramente no, perché l’anno scorso con Pioli ha sempre giocato, era il titolare, poi ha avuto un intervento dove ha fatto la pulizia del ginocchio, a fine luglio. Il campionato poi è iniziato, lui ci ha messo un po’ di tempo per recuperare e intanto Calabria ha preso il posto da titolare, sta facendo benissimo ora Davide. Conti è un po’ rammaricato, vediamo cosa succederà”.  Sull’ex Atalanta, secondo quanto riportato da Tuttosport, ci sarebbero due club: il primo è la Fiorentina di Cesare Prandelli, il secondo il Genoa di Davide Ballardini. Senza dimenticare le piste estere, dove potrebbe finire grazie a qualche scambio del club rossonero. Conti vorrebbe, dopo i tanti infortuni che l’hanno colpito, trovare continuità che gli è sempre mancata da quando veste la maglia del Milan. >>> E intanto Elliott vuole sognare in grande, tra Champions e Scudetto: arriva il sì definitivo per tre grandi colpi a gennaio! <<<

 

Andrea Conti, terzino rossonero, in una delle sue rare apparizioni con la maglia del Milan.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy