news milan

Pioli: “Non faremo acquisti tanto per fare, Rebic sta tornando”

Stefano Pioli

Tra pochi minuti alle ore 14 in conferenza stampa parlerà Stefano Pioli. Il tecnico rossonero presenterà la sfida contro lo Spezia di domani

Redazione Il Milanista

Il tecnico rossonero Stefano Pioli alle ore 14 sarà in sala conferenze stampa per presentare la gara di domani sera contro lo Spezia di Thiago Motta valida per la 22esima giornata di Serie A. Il teatro della sfida sarà lo stadio San Siro.

Ecco le parole di Stefano Pioli in conferenza stampa.

Se la squadra domani dovrà aiutare la coppia Kalulu-Gabbia.

"Assolutamente sì. Domani si dovrà giocare da squadra. Affrontiamo un avversario difficile che nelle ultime trasferte non ha subito goal vincendo sia a Napoli che col Genoa. Dovremo avere le idee chiare. Poi le prestazioni dei singoli sono importanti, ma la squadra deve esaltarle in un certo modo".

Se le difficoltà di Milan-Genoa sono servite da lezione

"Deve per forza essere così. Abbiamo sempre dimostrato di essere intelligenti e responsabili. Veniamo da un approccio sbagliato ad una partita. Noi soli sappiamo quanto sarà importante cominciare con lucidità e determinazione domani sera".

Su Rebic

"Ha avuto dei problemi fisici. Ci vorrà un po' di tempo soprattutto per uno con le sue caratteristiche tecniche e fisiche. Ante dovrà sfruttare ogni singolo istante in settimana. Non credo ci vorrà tanto tempo, ma serve un po' di pazienza".

Sullo Spezia

"L'anno scorso fu una settimana non positiva quella che portò allo scontro con lo Spezia. Noi crediamo in noi stessi, il destino è nelle nostre mani".

Sul mercato

"La nostra è una strategia condivisa con la società. Cerchiamo dei giocatori con delle caratteristiche ben definite. Non faremo acquisti tanto per fare. Tomori è out, ma spero che perderà solo 3-4 partite".

Sulle condizioni del prato di San Siro 

"A San Siro si sta giocando spesso ed è difficili renderlo migliore possibile. Spero che il campo migliori dopo la sosta. Certo, anche il clima invernale non aiuta".

Lo Scudetto solo con un buon mercato? 

"Noi non facciamo la corsa su nessuno. Vogliamo essere protagonisti ogni partita giocando il nostro calcio. E' ciò che ci ha sempre contraddistinti. Vedremo come andrà".

Sulle assenze

"Ho fiducia assoluta in chi scende in campo. È chiaro che potremo avere difficoltà nei ricambi. Sarà una partita difficile contro lo Spezia. Tuttavia sappiamo chi siamo e abbiamo fiducia nei nostri mezzi".

Pellegri? Diaz?

"Tornerà dopo la sosta. E' forte ma discontinuo. Brahim sta tornando ai suoi livelli. Se vuoi giocare nel Milan e farlo da titolare devi essere pronto a tenere alto il livello alto, altrimenti ti tolgono il posto".

Su Tomori

"L'intervento è andato bene. Sulla tempistica è impossibile da dire. E' giovane e tornerà. Se fosse per lui giocherebbe già domani".

Sui rinnovi

"Non mi compete. Io devo essere solo bravo a trovare giocatori pronti".

Fine della conferenza stampa di Mister Pioli