Cerruti: “Milan, Giampaolo rischia di trovarsi troppo solo”

Cerruti: “Milan, Giampaolo rischia di trovarsi troppo solo”

Le parole del noto giornalista

di Redazione Il Milanista

MILANO – Marco Giampaolo nel corso di questa settimana dovrebbe diventare ufficialmente il nuovo allenatore rossonero ma, su MilanNews, il giornalista Alberto Cerruti ha sollevato qualche perplessità su un assetto societario che, arrivati quasi alla metà di giugno, non è ancora stato definito.

IL SUO COMMENTO – “Giampaolo è sicuramente un ottimo allenatore, ma da solo non basta per rilanciare la squadra rossonera. Chi arriva per la prima volta al Milan, a maggior ragione senza esperienze precedenti in grandi società, ha bisogno di trovare una struttura solida in ogni reparto. Senza un proprietario che intervenga in prima persona a Milanello o a San Siro, con un amministratore delegato straniero che dopo sei mesi a Milano non ha ancora imparato a parlare in italiano, con Maldini all’esordio in una nuova carriera dirigenziale e altri punti interrogativi legati all’arrivo di Boban e di un nuovo direttore sportivo, Giampaolo rischia di trovarsi troppo solo, esposto ai rischi di brutte figure legati ai risultati”.

CLICCA QUI >Intanto, il Milan chiude il primo colpo: lo regala un esubero!

Un milanista vero fa colazione con caffè e Gazzetta! Risparmia il 50% sull’edizione digitale!
Segui il Milan ogni giorno con l’edizione digitale della Gazzetta dello Sport a 9,99 al mese anziché 19,99.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy