IlMilanista.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news milan

Carnevali: “Scamacca? Vorremmo trattenerlo”. Intanto il BVB offre 45 milioni!

Carnevali: “Scamacca? Vorremmo trattenerlo”. Intanto il BVB offre 45 milioni!

 L’amministratore delegato del Sassuolo Giovanni Carnevali ha parlato dei gioielli neroverdi Scamacca e Frattesi

Redazione Il Milanista

In casa Sassuolo ha parlato l'amministratore delegato neroverde Giovanni Carnevali che si è espresso riguardo ai gioielli Gianluca Scamacca e Davide Frattesi in esclusiva a calcionews24.com.

Le parole dell'ad del Sassuolo Giovanni Carnevali

“Scamacca e Frattesi via a gennaio? Per il momento no, però manca ancora qualche giorno. Vediamo un attimo, sicuramente abbiamo un po’ di richieste. La nostra intenzione è quella di trattenerli ancora e poi se ne parlerà più avanti. Richieste anche in Italia? Sì ma poco. In Italia possibilità di fare investimenti non ce ne sono tante, per fortuna c’è anche il mercato estero”. Queste le parole dell'amministratore delegato del Sassuolo Giovanni Carnevali che ha parlato dei gioielli neroverdi in esclusiva a calcionews24.com. Scamacca e Frattesi che piacciono a tutte le big della nostra Serie A compreso il Milan. Sul duo neroverde, tuttavia, sembra in vantaggio l'Inter e in particolar modo Beppe Marotta. Nella giornata di oggi inoltre sembrerebbe essere arrivata una super offerta dal Borussia Dortmund per Gianluca Scamacca. Il club tedesco sarebbe pronto a spendere circa 45 milioni subito lasciando in prestito il ragazzo a Reggio Emilia per i prossimi sei mesi. Per ora però Gianluca Scamacca sembra freddo a riguardo e vorrebbe rimanere in Italia.

Carlo Tavecchio ha parlato invece dell'ex rossonero Mario Balotelli

L'ex presidente della FIGC (Federazione Italiana Giuoco Calcio) Carlo Tavecchio ha parlato ai microfoni di Radio Kiss Kiss e in esclusiva alla nota radio ha discusso riguardo l'impiego di Mario Balotelli in Nazionale.

Le parole di Carlo Tavecchio a Radio Kiss Kiss

“Mario Balotelli in Nazionale? A me piaceva, poi i fatti hanno dimostrato altre cose. Come giocatore ha pochi rivali nel suo ruolo, sono contento che torni in azzurro”. Queste le parole dell'ex presidente della Federazione Italiana Giuoco Calcio Carlo Tavecchio che ha parlato in esclusiva ai microfoni di Radio Kiss Kiss