Capello: “In carriera tante notti insonni: su tutte le sconfitte contro Marsiglia e Velez”

Ecco le parole dell’ex tecnico del Milan

di Redazione Il Milanista

MILANO – L’ex allenatore di Milan, Roma e Real Madrid Fabio Capello è intervenuto ai microfoni di Rai Radio 2, ai quali ha raccontato alcuni aneddoti sulla sua esperienza in rossonero: “Di notti insonni ce ne sono state nella mia carriera, soprattutto dopo qualche sconfitta immeritata, dopo aver lavorato tanto. Ricordare le facce tristi di giocatori e dirigenti mi faceva essere insonne. E poi anche per qualche motivo più personale, privato. Se dovessi dirne una, quella dopo la finale di Coppa dei Campioni persa contro il Marsiglia. E poi dopo una finale di Intercontinentale a Tokyo, contro il Velez. Fu una partita dominata, il portiere loro parò l’impossibile, ci diedero un rigore contro per un fallo stupido e perdemmo una partita stradominata”:

Capello
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy