IlMilanista.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news milan

Pensiero fisso sul mercato in entrata: Caleta-Car per la difesa?

Pensiero fisso sul mercato in entrata: Caleta-Car per la difesa?

Il Milan continua a monitorare diversi nomi per quanto riguarda la difesa rossonera. Il profilo nuovo porta ad un croato.

Redazione Il Milanista

La società rossonera e in particola modo Paolo Maldini e Massara sono concentrati al mercato che chiuderà i battenti a fine gennaio. In questi ultimi giorni il Milan dovrà comprare per lo meno un difensore centrale, se non due.

Alessio Romagnoli è importante per Stefano Pioli

Con l'assenza di Fikayo Tomori e Simon Kjaer sarà importantissimo l'apporto di Alessio Romagnoli per la difesa rossonera. Il difensore ex Sampdoria e Roma si è negativizzato dal Covid 19 e sarà il faro davanti a Mike Maignan. Lui dovrà guidare tutta la squadra. L'assenza di Tomori sarà importante. Nei giorni scorsi è arrivato il responso degli esami a cui Fikayo Tomori si era sottoposto. Il difensore inglese dovrà stare lontano dai campi almeno per un mese. L'assenza del giocatore ex Chelsea si sentirà e non poco. Tomori era ormai diventato una pedina inamovibile all'interno dell'11 di Stefano Pioli. Contro la Juventus domenica sera non ci sarà e anche per il derby la sua presenza è in dubbio.

Nuovo nome per la difesa rossonera

In questi giorni sono tantissimi i nomi che sono stati fatti per la difesa rossonera. I profili attenzionati da Paolo Maldini sono almeno 10. molti dei quali giocano nel campionato francese di Ligue 1. L'ultimo giocatore in ordine di tempo che interessa al Milan per la difesa è Caleta-Car dell'Olimpique Marsiglia. Lui è un giovane difensore di 25 anni di nazionalità croata che sta facendo bene in Ligue 1 in questa stagione. Per qualità-prezzo Caleta-Car potrebbe essere il colpo perfetto per il Milan. I rossoneri hanno dei problemi in difesa e il Milan dovrà per forza riuscire a fronteggiare al meglio questa situazione. Il mercato dovrà certamente venire in aiuto ma Paolo Maldini dovrà sbrigarsi a portare a casa il difensore che tanto servirebbe a Stefano Pioli per il suo Milan in questa seconda metà di stagione.