C. Ronaldo: “Mi sento ancora molto bene, sono motivato”

Le parole di Cristiano Ronaldo.

di Redazione Il Milanista

Portogallo, parla Ronaldo

cristiano-ronaldo-portogallo

MILANO – Cristiano Ronaldo, attaccante della Juventus e del Portogallo, si è così espresso sulla finale di Nations League, in programma domani tra la nazionale lusitana e l’Olanda: “Per me è sempre un onore tornare in Nazionale. È il mio paese e indossare questa maglia è un grande onore.

È un sentimento diverso da quello nei club, è il nostro paese. E ovviamente, la possibilità di lottare per i trofei lo rende ancora più speciale, come ad EURO 2004 e EURO 2016”.

SULLA SEMIFINALE – “Dipende tutto dalla preparazione, dall’etica del lavoro. Mi sento bene anche se ho 34 anni, ma la cosa più importante è la testa. Devi essere motivato, felice. Segui il percorso, sai di dover dare ancora tanto, mi sento bene”.

IL SUO SEGRETO – È la preparazione, la mia etica del lavoro. Mi sento ancora bene nonostante abbia 34 anni. La cosa più importante è la testa, sentirti motivato e felice e seguire il mio percorso da giocatore perché penso di avere ancora molto da dare. Mi sento molto bene”.

CLICCA QUI >Intanto, Giampaolo ne fa saltare cinque: ecco la sua lista nera!

Un milanista vero fa colazione con caffè e Gazzetta! Risparmia il 50% sull’edizione digitale!
Segui il Milan ogni giorno con l’edizione digitale della Gazzetta dello Sport a 9,99 al mese anziché 19,99.

Caricamento sondaggio...
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy