Brambati: “Chiesa sarebbe il top, ma non dispiacerebbe Dybala dietro a Piatek”

Brambati: “Chiesa sarebbe il top, ma non dispiacerebbe Dybala dietro a Piatek”

Ecco le parole del noto operatore di mercato

di Redazione Il Milanista

MILANO – Massimo Brambati, noto operatore di mercato, è intervenuto alla trasmissione radiofonica “Milan News” sulle frequenze di RMC Sport. Ecco le sue parole:

Su Suso: “E’ un buonissimo giocatore, ma non è un campione. Ha fatto la differenza in alcune partite, mentre ultimamente sta facendo vedere i suoi limiti. Il suo calo di rendimento è forse dovuto all’entrata in squadra di nuovi giocatori“.

Sul campionato:La Juve ha allungato il campionato e ha quindi ridotto la quota Champions. Secondo me il Milan sta comunque facendo un’ottima stagione, è anche in semifinale di Coppa Italia e si giocherà la qualificazione davanti al suo pubblico. La qualificazione Champions è a portata di mano, le due romane stanno faticando“.

Sul mercato: “Sarà fantamercato, ma a me piacerebbe vedere Piatek con alle spalle Dybala e con Cuadrado sulla fascia“.

Su Chiesa: “Sarebbe il top, vorrebbe dire prendere uno che è cercato da tutti i grandi club. Bisognerà poi vedere anche la volontà del giocatore, per il Milan non sarà facile convincere un giovane a dire di sì ai rossoneri invece di andare a top club come Barcellona e Real per esempio“. Intanto, il Milan cambia: previste 5 cessioni > CLICCA QUI

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy