Boninsegna: “Scudetto? Juve non all’altezza. Milan completo con Mandzukic”

Le parole dell’ex attaccante

di Redazione Il Milanista

MILANO – Intervenuto sulle frequenze di Radio Rai, durante la trasmissione Radio Anch’io Sport, Roberto Boninsegna, doppio ex di Inter-Juventus, si è espresso sulla sfida andata in scena tra nerazzurri e bianconeri a San Siro, soffermandosi anche sulla corsa per lo Scudetto: “Ieri sera la Juventus non ha mai vinto un contrasto a centrocampo, è stata pressoché inesistente. L’Inter ha pienamente meritato il successo per quello che ha fatto vedere in campo, giocando nettamente meglio”.

SU ANTONIO CONTE – “Secondo me sta gestendo la sua squadra nel migliore dei modi. Il 3-5-2 funziona, a centrocampo le cose vanno benissimo, tanto che ieri la Juve è stata annullata soprattutto per i meriti dei giocatori dell’Inter. Inoltre, non avendo più gli impegni europei, l’Inter può dedicarsi interamente all’obiettivo Scudetto e questo alla lunga può fare la differenza. La Juve, dal canto suo, ieri ha fatto vedere di non essere all’altezza del Tricolore. Neanche gli amatori subiscono il gol che i bianconeri hanno preso sul 2-0, con un lancio partito dalla difesa e Barella che si è ritrovato tutto solo in campo aperto”.

SU CRISTIANO RONALDO – “Anche per lui gli anni passano. Inoltre sta pagando l’assenza di gioco nella squadra. La Juventus sta giocando molto male e a San Siro abbiamo visto la peggior Juve della stagione”.

SU MANDZUKIC AL MILAN – “È un giocatore che completa l’organico rossonero. Se mancherà il titolare, cioè Ibrahimovic, Pioli avrà a disposizione un giocatore di sicuro affidamento come il croato”.

SU NAPOLI E ROMA – “Sono un po’ indietro, ma è giusto continuare a tenerle in considerazione in ottica Scudetto, anche se non sono le favorite. Il Napoli ha dimostrato di essere una buona squadra e può dire la sua se trova la continuità che finora non ha avuto”. >>> E intanto Elliott vuole sognare in grande, tra Champions e Scudetto: arriva il sì definitivo per tre grandi colpi a gennaio! <<<

Il pallone invernale della Serie A sul prato di San Siro

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy