• ultim'ora

Bierhoff su Milanello: “Mi ha colpito immediatamente, io subito al tavolo delle bandiere”

Le parole di Oliver Bierhoff, classe 1968, ex attaccante di Udinese (1995-1998) e Milan (1998-2001).

di Redazione Il Milanista
Bierhoff è un ex giocatore del Milan

MILANO – Oliver Bierhoff, classe 1968, ex attaccante di Udinese (1995-1998) e Milan (1998-2001), ha rilasciato un’intervista ai microfoni de ‘La Gazzetta dello Sport‘. Queste le parole sul suo primo ricordo a Milanello: “Da bambino andai con mio papà che era amico di Karl-Heinz Schnellinger, ma ho in mente quello da calciatore. Il Milan veniva da due stagioni deludenti, 11° e 10° posto. Ero stato preso con Thomas Helveg e Zaccheroni: sapevo già come lavorava. Ma mi ha colpito che a Milanello sono stato messo subito al tavolo delle bandiere. Alessandro Costacurta, Demetrio Albertini, Paolo Maldini, Zvonimir Boban e Sebastiano Rossi. Che orgoglio. Ho compreso che ero seduto tra coloro che ti facevano capire subito la mentalità Milan e la vita lì”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy