Barcellona, Boateng: “Credo che mi abbiano voluto perché so giocare in più ruoli”

Barcellona, Boateng: “Credo che mi abbiano voluto perché so giocare in più ruoli”

Le parole di Kevin Prince Boateng, nuovo calciatore del Barcellona.

di Redazione Il Milanista

Barcellona, parla Boateng

prince.boateng

MILANO – (ANSA) – ROMA, 22 GEN – “Sono felicissimo, è un grande onore essere qui e quando il mio agente mi ha chiamato ho pensato che stessi sognando.

Giocherò con Messi che è il migliore del mondo e con Suarez che è il numero uno dei bomber “. Così si è presentato a Barcellona Kevin Prince Boateng, acquisto a sorpresa del club blaugrana nel mercato invernale. “E’ una sensazione strana, incredibile – ha aggiunto -. Ieri ero triste perché, al Sassuolo, dovevo lasciare un grande gruppo, però ai miei compagni ho spiegato che venire qui era un’opportunità che non potevo lasciarmi sfuggire. Sarei venuto a Barcellona a piedi”. Che ruolo pensa di svolgere in blaugrana? “Non vengo con la pretesa di essere titolare – ha risposto -, perché qui ci sono calciatori incredibili. Ma voglio dare il mio contributo, e spero che il fatto di aver già giocato nella Liga, a Las Palmas, possa agevolarmi. Quello spagnolo è il campionato più bello del mondo. Il mio ruolo? quello del 9 è perfetto, però credo che mi abbiano voluto perché so giocare in vari ruoli”. Intanto, duello con Marotta per Leo: cinque nomi pazzeschi! > CLICCA QUI

Caricamento sondaggio...
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy