Bakayoko sull’arrivo al Milan: “Accolto benissimo, ma non è andata molto bene”

Le parole di Tiemouè Bakayoko, centrocampista del Milan.

di Redazione Il Milanista

Milan, parla Bakayoko

Tiemouè Bakayoko, centrocampista classe 1994 del Chelsea in prestito al Milan.
Tiemouè Bakayoko, centrocampista classe 1994 del Chelsea in prestito al Milan.

MILANO – Tiemouè Bakayoko, centrocampista del Milan, si è così espresso al portale francese “Bro Stories”.

ARRIVO AL MILAN – “È stato tutto veloce, ho iniziato e non ero felice ma non ero neanche triste per non giocare e non essere schierato dal mister. È successo tutto velocemente dal momento in cui ho capito con certezza che il Milan mi voleva. Sono arrivato al Milan e ho incontrato Maldini, una leggenda. È stato speciale essere davanti a lui. Camminare nell’ufficio e vedere i trofei. Conoscere il Milan e viverlo tutti i giorni sono cose differenti, capisci che non è un club qualsiasi, capisci di essere in una squadra vincente, con una bacheca piena di trofei. La prima settimana non è andata molto bene. Tutti mi hanno accolto bene, le condizioni erano perfette per esprimersi al meglio. Qualche volta pensi che l’adattamento sta andando bene e veloce e che sei in grado di dare il massimo ma non va così sfortunatamente e i tifosi non erano gentili nei miei confronti”. Intanto, rivelazione pazzesca: la firma è più vicina > CLICCA QUI

Caricamento sondaggio...
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy