As – Jovic sul mercato, ma il Milan non è l’opzione preferita del Real

Il Milan accoglierebbe con piacere Luka Jovic, ma bisogna convincere il Real Madrid

di Redazione Il Milanista
Luka Jovic

MILANO – Manca sempre meno all’apertura del calciomercato di riparazione, un mercato dove il Milan vuole essere protagonista come lo è in campionato. Per questo motivo la dirigenza rossonera, nei panni di Maldini e Massara, stanno studiando ogni singola mossa per rinforzare al meglio la squadra di Stefano Pioli, che tanto bene sta facendo in Serie A nonostante qualche assenza di troppo.

LE NECESSITA’ – Sono state gli assenze con cui Stefano Pioli ha dovuto fare i conti in questa stagione in difesa, sulla mediana e in attacco. Il tecnico emiliano ha dovuto combattere con le defezioni, sia per infortunio sia per Covid, di Romagnoli, Kjaer, Gabbia, Duarte, Musacchio, e si è dovuto affidare negli ultimi match al giovane Kalulu. La mediana, ha avuto piccoli problemi solo nel match contro la Lazio per via anche della squalifica riportata da Kessié nel match contro il Sassuolo. Altrimenti Bennacer, Tonali e l’ivoriano danno le giuste garanzie. Discorso diverso per Krunic che nella linea mediana a due non riesce ad esprimersi al meglio. Il grande problema rimane però l’attacco che si regge sulle spalle di Zlatan Ibrahimovic. Al Milan manca un vice attaccante: Rebic e Leao sono adattati e Colombo è troppo giovane per sostituire lo svedese in questa squadra. Per questo Maldini e Masssara hanno il compito (e il dovere) di ingaggiare un attaccante.

Paolo Maldini, direttore della area tecnica del Milan

LE OPZIONI AL VAGLIO PER L’ATTACCO – Gli uomini mercato rossoneri stanno studiando vari profili affinché all’apertura del mercato possano far partire l’affondo. Giroud e Scamacca sono tra i giocatori più seguiti. Senza dimenticarsi Zaha accostato al Milan dal Daily Mail nella giornata di ieri. Ma non è escluso che il Milan non possa tornare su un obiettivo passato: Luka Jovic del Real Madrid.

LUKA JOVIC – Secondo quanto riportato dal giornale iberico “As” i blancos avrebbero dato il via libera per la cessione del serbo con il benestare di Zinedine Zidane. Il tecnico francese in estate aveva preferito cedere Borja Mayoral a Jovic, ma ora avrebbe dato il suo assenso. Il Milan riprenderebbe i contatti con il Real Madrid che però al momento non sembra essere attratto dal cedere, seppure in prestito, l’attaccante ai rossoneri. Il motivo principale è la presenza di Ibrahimovic nel club di via Aldo Rossi dove lo svedese è titolare indiscusso del club. La dirigenza blanca preferirebbe cedere il serbo a un club dove avrebbe il posto assicurato. Il Real Madrid nelle ultime ore ha registrato l’interesse di altri due club come il Wolverhampton e l’Eintracht Francoforte: gli inglesi devono sostituire l’infortunato Raul Jimenez, mentre il secondo è il club dove Jovic è esploso. La concorrenza, al Milan, putroppo non manca. >>> E intanto Elliott vuole sognare in grande, tra Champions e Scudetto: arriva il sì definitivo per tre grandi colpi a gennaio! <<<

Notizie Milan: Luka Jovic
Notizie Milan: Luka Jovic
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy