Amelia: “Lazio-Milan? Mi aspetto una grande partita”

Amelia: “Lazio-Milan? Mi aspetto una grande partita”

Ecco le parole di Amelia

di Redazione Il Milanista

MILANO – L’ex portiere del Milan Marco Amelia ha parlato ai microfoni di MilanTv. Ecco le sue parole:

 “Di sicuro mi aspetto una gran partita, perchè è una semifinale di Coppa Italia. Le squadre stanno vivendo due momenti diversi: il Milan sta facendo degli ottimi risultati con un entusiasmo incredibile, sta bene. La Lazio, invece, ha delle difficoltà a livello di numeri, perchè ha delle defezioni dal punto di vista fisico. Però ho visto che in ogni partita se l’è giocata. E’ una semifinale e daranno ancora di più, sono convinto che darà filo da torcere a questo Milan. Il Milan, se interpreterà la partita nel modo giusto, è favorito sulla carta, secondo me. Il fatto di non aver giocato in campionato può aver agevolato la Lazio per quanto riguarda i recuperi, però queste partite si decidono a livello mentale. Anche in fase di stanchezza una semifinale di coppa si gioca al massimo. La speranza è quella di poter vedere un Olimpico degno di una partita del genere. Giocare queste competizioni serve a Lazio e Milan per ritrovare se stesse. Come si affronta la partita mentalmente essendo andata e ritorno? E’ normale che ci sia un po’ di ragionamento per chi gioca la prima fuori casa e sa che un gol può valere doppio. Anche chi gioca in casa deve stare attento a non subire gol. Tutto questo influenza la partita di ritorno e sono convinto che il Milan spingerà un po’ di più. Milan favorito per la vittoria finale? Il Milan è cresciuto di settimana in settimana, ha saputo venir fuori dalle difficoltà, ha fatto delle cose egregie in questa Coppa Italia. Sulla carta è favorita per vincere, ma devono impegnarsi fino in fondo, perchè, anche battendo la Lazio, ci sarebbero comunque delle signori squadre come Fiorentina o Atalanta in finale”.Intanto, rivoluzione in corso: chi andrà via a fine stagione? > CLICCA QUI
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy