Albertini: “I pronostici lasciano il tempo che trovano. Anche noi nel ’99…”

Ecco le parole di Demetrio Albertini ai microfoni di Sky Sport

di Redazione Il Milanista

MILANO Demetrio Albertini è intervenuto ai microfoni di Sky Sport. L’ex rossonero ha elogiato il lavoro del suo ex compagno di squadra Paolo Maldini e ha fatto il punto sul Milan. Ecco le sue parole: “Paolo Maldini è un’icona, il giocatore che mi ha capitanato più volte. C’è un rapporto stretto. L’anomalia di Paolo è che è rimasto fuori per tanto tempo dal Milan prima di arrivare in questo ruolo. Ha avuto qualche difficoltà iniziale ma spesso dipende tutto dai risultati. In questo momento i risultati gli danno ragione ma io ero sicuro e certo anche del lavoro precedente che aveva fatto con grande amore per questi colori. Nessuno si aspettava il Milan primo in classifica, sulla carta non credo che sia la più forte ma è meritatamente in testa. Voglio ricordare che anche noi nel 1999 non eravamo i più accreditati come i favoriti e poi l’abbiamo vinto. I pronostici lasciano il tempo che trovano”.

Demetrio Albertini, Notizie Milan

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy