IlMilanista.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news milan

Adli a Telefoot: “Se chiama Maldini, non ci pensi troppo”

Yacine Adli, obiettivo rossonero per il centrocampo.

Ecco le parole ai microfoni di Telefoot del promesso sposo rossonero Yacine Adli, giovane centrocampista in prestito al Bordeaux

Redazione Il Milanista

Durante l'ultima sessione di mercato il Milan si è assicurato le prestazioni di Yacine Adli. Una trattativa non facile quella con Bordeaux. Alla fine la quadra della trattativa è stata trovata con l'acquisto e il prestito stagionale del classe 2000 ai Girondini, come si legge nel comunicato del club di via Aldo Rossi di agosto:

"AC Milan è lieto di annunciare di aver acquisito, a titolo definitivo, le prestazioni sportive del calciatore Yacine Adli da FC Girondins de Bordeaux. Il calciatore si lega al Club rossonero fino al 30 giugno 2026.

Contestualmente, Adli viene ceduto a titolo temporaneo annuale alla stessa società francese.

Nato a Vitry-sur-Seine (Francia) il 29/07/2000, Adli cresce nel Settore Giovanile del Paris Saint-Germain e debutta in Prima Squadra nel 2018. Nel gennaio 2019 si trasferisce al Bordeaux, con cui colleziona 72 presenze 5 gol".

Il giovanissimo centrocampista, promesso sposo al Milan, ha rilasciato un'intervista ai microfoni del programma della tv trasmissione Telefoot. Adli ha parlato della trattativa che lo ha portato all'ombra del Duomo: "Quando Maldini ti chiama per spiegarti che un grande club come il Milan ti desidera, non c'è bisogno di pensarci troppo. E' un orgoglio, considerando da dove sono arrivato; non avrei mai immaginato una cosa del genere".

Sulle sue caratteristiche e l'idolo Zidane: "Oggi sono un calciatore diverso rispetto agli inizi, capace di fare la differenza. Non bisogna dimenticare che ho appena 21 anni e sono ancora agli esordi della mia carriera. Tengo le orecchie ben aperte per carpire qualsiasi consiglia possa essermi utile. Un idolo? Zidane, è la classe a livello mondiale. Un uomo straordinario, tutto quello che emana è positivo, una persona che ammiro tantissimo".

Secondo alcuni rumors Paolo Maldini e Frederic Massara avrebbe deciso di ingaggiare il francese in vista del prossimo addio di Franck Kessié. Secondo altri invece Adli sarebbe il sostituto di Ismael Bennacer.