Sirigu: “Dobbiamo aiutare Donnarumma ad essere quello che è stato Buffon”

Le parole del portiere a Sky

di Redazione Il Milanista

Salvatore Sirigu ha parlato a Sky Sport.

Un milanista vero fa colazione con caffè e Gazzetta! Risparmia il 50% sull’edizione digitale!

Segui il Milan ogni giorno con l’edizione digitale della Gazzetta dello Sport a 9,99 al mese anziché 19,99.

Ecco le sue parole: “Il nostro obiettivo era rimanere attaccati a questo gruppone. La nostra squadra è cresciuta, abbiamo un finale di stagione tosto ma siamo arrivati molto solidi. Ci sono avversari che sono sopra di noi, sono molto in forma, sarà sicuramente difficile per la Champions. Mi ricordo quando ce la siamo giocati fino alla fine quando ero al Palermo. Quando sono stato a Parigi si giudicava il PSG solo per quello che faceva in Champions, è una cosa un po’ italiana. Guardiamo molto il nostro campionato, facevamo un po’ fatica a vedere gli altri. Titolare in Nazionale? Non è una domanda che compete a me. Gigio si è dimostrato ampiamente quello che sta facendo, sono tornato in Nazionale con l’entusiasmo di prima. Il mister fa giocare chi è più in forma e chi gli dà più garanzie. Dobbiamo aiutare Donnarumma ad essere quello che è stato Buffon. Non bisogna solo coccolarlo ma anche dargli la giusta concorrenza”.

 

Intanto, colpi Champions? Malcom o… due stelle brasiliane > CLICCA QUI

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy