Serafini: “Mi aspettavo di più da Castillejo, questa dev’essere la sua serata”

Serafini: “Mi aspettavo di più da Castillejo, questa dev’essere la sua serata”

Le dichiarazioni del giornalista al canale telematico rossonero

di Redazione Il Milanista

MILANO – Questa sera Samu Castillejo ha una grandissima opportunità: Rino Gattuso lo ha inserito nell’undici titolare nella partita contro l’Empoli.

Lo spagnolo, finora, ha diviso molto l’opinione pubblica, fra chi cerca di cogliere gli aspetti positivi delle poche partite che ha giocato, e chi invece si aspettava molto di più. Fra questi, anche il giornalista Luca Serafini, intervenuto ai microfoni di Milan Tv.

LE SUE PAROLE – “Sono arrabbiato e critico nei confronti di Castillejo: un paio di anni fa è stato votato come miglior talento spagnolo ma, visti i suoi primi mesi rossoneri, devo dire che mi aspettavo di meglio. Dopo otto mesi vorrei sentirlo parlare in italiano, perché è fondamentale per inserirsi al meglio nel gruppo. E’ un giocatore che se entra negli ultimi 20 minuti può dare un contributo, anche se più caotico che qualitativo. Delle buone cose le ha fatte vedere, ad esempio contro Sassuolo e Spal ha giocato grandi partite ma onestamente mi aspettavo di più, soprattutto sul piano della continuità. Inoltre, Gattuso ha sempre detto che Castillejo gioca meglio a destra che a sinistra: stasera lo spagnolo giocherà proprio sulla fascia destra e mi aspetto una buona prova. Questa deve essere la sua serata”.

Intanto, c’è l’incontro: pronto un doppio colpo pazzesco! > CLICCA QUI

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy