Scaroni: “Milan e Inter insieme nel progetto San Siro, avremo il miglior stadio del mondo”

Scaroni: “Milan e Inter insieme nel progetto San Siro, avremo il miglior stadio del mondo”

Le parole di Paolo Scaroni, presidente esecutivo del Milan.

di Redazione Il Milanista

Milan, parla Scaroni

san-siro

MILANO – Paolo Scaroni, presidente esecutivo del Milan, si è così espresso durante un evento dello sponsor Beretta.

Ecco le sue dichiarazioni:  “Ringrazio Beretta per la sponsorizzazione. È un marchio che ha fatto dello sport il suo veicolo di promozione. Siete un esempio. I valori che avete mostrato assomigliano a quelli del Milan: eccellenza, etica, qualità. La pratica della Beretta con noi: li abbiamo a San Siro e a Casa Milan. A San Siro dobbiamo fare tante cose. L’inversione a U che ha fatto il Milan di andare insieme all’Inter, me lo prendo io il merito. A differenza di Roma, dove laziali e romanisti si odiano, a Milano non è così. Ci siamo lanciati nel progetto stadio, sono convinto che avremo il miglior stadio del mondo”.

PROGETTO – “Noi non abbiamo presentato un progetto, ma la progettualità complessiva che ci attendiamo. Non ci sarà solo lo stadio, ma anche altre situazioni. Abbiamo presentato una proposta complessiva. Le due ipotesi sono la costruzione di uno stadio nuovo e l’ammodernamento San Siro. Ogni ipotesi ha pregi e difetti, ma il nostro obiettivo è quello dare uno stadio di grande livello a Milano, che faccia Milano la capitale del calcio. Forse costruendo un nuovo sarebbe potrebbe essere più facile, ma ci sono anche ristrutturazioni di livello come per esempio lo stadio di Anfield. Nei prossimi mesi ne sapremo di più”. 

STADI DI PROPRIETA’ – “Gli stadi sono fuori dal FFP. Di advisor ne abbiamo una quantità. Noi italiani e noi milanesi siamo rimasti indietro a livello di stadi. Inghilterra, Spagna e Germania hanno già fatto le cose che dobbiamo fare. Questo ci permette di copiare le eccellenze. Non dobbiamo inventarci come accogliere le famiglie. Al Bernabeu ci sono 7 ristoranti. La Juventus l’ha fatto in tempi recenti. Noi Milano, capitale del calcio mondiale, dobbiamo prendere le esperienze migliori e metterle nel nostro stadio”. Intanto, Gazidis spettacolare: colpaccio a costo zero! > CLICCA QUI

Caricamento sondaggio...
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy