Sala: “Nuovo stadio? Bisogna trovare una formula perché sia di proprietà del Comune”

Sala: “Nuovo stadio? Bisogna trovare una formula perché sia di proprietà del Comune”

Le parole del sindaco riportate dall’ANSA

di Redazione Il Milanista

Giuseppe Sala ha rilasciato delle dichiarazioni riportate dall’ANSA.

Ecco le sue parole: “Nuovo stadio a Milano? Bisogna trovare una formula perché sia di proprietà del Comune, con una concessione a lunghissimo termine. È chiaro che noi non possiamo perdere la proprietà dello stadio. Le squadre, una volta realizzato, lo cedano con una concessione a lungo termine. Il Comune non vuole speculare sul nuovo stadio, ma le squadre lo sanno bene. Inter e Milan stanno facendo una valutazione dal punto di vista economico e finanziario: il nuovo stadio costerà circa 5-600 milioni, credo stiano valutando anche il valore della ristrutturazione. C’è solo un vincolo che io pongo: non possiamo perderci. Francamente non so dire a che soluzione arriveranno, ma li sto invitando a presentare una proposta”.

Altre dichiarazioni del sindaco di Milano sulla Gazzetta dello Sport: “Io preferirei che si lavorasse su San Siro, ma se le squadre, per il timore di dover giocare in un cantiere, preferiscono un progetto diverso, sanno quali sono i limiti che noi possiamo concedere in termini di edificazione. Devo ragionare da sindaco più che da tifoso. Io sono affezionato a San Siro però da sindaco devo dire che è un problema solo di rispetto delle regole. Demolizione San Siro? La Soprintendenza sta verificando che non ci siano vincoli su San Siro. A me ad oggi non risultano”.

Intanto, Leo chiude sui social: ecco il nuovo Paquetà > CLICCA QUI

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy