Saint-Maximin, Vieira minaccia di dimettersi e il Nizza chiude le porte alla cessione

Saint-Maximin, Vieira minaccia di dimettersi e il Nizza chiude le porte alla cessione

La situazione

di Redazione Il Milanista

MILANO – Potrebbe terminare qui la sessione invernale di calciomercato per il Milan: nelle ultime ore, oltre a Romulo, è sfumato anche Saint-Maximin.

Stando infatti a quel che riferisce il portale tuttomercatoweb.com, il Nizza ha chiuso definitivamente le porte alla cessione del giovane esterno francese. I transalpini, infatti, chiedevano venticinque milioni subito oppure un prestito con diritto di riscatto fissato a quaranta milioni. Il Milan, dal canto suo, si era fermato al prestito per quattro milioni con diritto di riscatto intorno ai venti. Il compromesso poteva esser trovato inserendo l’obbligo anziché il diritto, considerando anche la volontà del giocatore, desideroso di trasferirsi all’ombra della Madonnina. Tuttavia, Patrick Vieira, ex calciatore e attuale allenatore del Nizza, ha minacciato di dimettersi qualora venisse ceduto Saint-Maximin. La società francese ha quindi detto di no al Milan: ogni discorso verrà eventualmente ripreso in estate. Il mercato rossonero, di conseguenza, potrebbe finire qui.

Intanto, ultimo giorno di calciomercato: segui LIVE tutti gli aggiornamenti e le trattative > CLICCA QUI

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy