Ronaldo: “Patron del Milan? No, non mi hanno parlato del Milan”

Ronaldo: “Patron del Milan? No, non mi hanno parlato del Milan”

Le parole dell’ex rossonero a Sky Sport

di Redazione Il Milanista

Ronaldo ha parlato a Sky Sport.

Ecco le sue dichiarazioni: “Patron di un club italiano? Ci sono state proposte delle situazioni in Italia, ma anche in Inghilterra e Portogallo. C’erano delle opportunità molto interessanti. Però ho scelto il Valladolid, primo perché abito a Madrid. Mi trovo così a solo due ore di distanza dalla città: è davvero comodo! In secondo luogo, tutto il ragionamento che dicevo prima, riguardo alla tradizione del club e i potenziali della città e della società, che hanno pesato sulla mia scelta. Anche in Italia c’erano delle situazioni aperte. Erano alcune ma non posso dirti quali. Si trattava di discorsi confidenziali e con accordi di riservatezza. Milan? No, non mi hanno parlato del Milan. È molto al di sopra del mio budget. Devo dire inoltre che tutto ciò che ho fatto, l’ho fatto da solo. In molti dicono che sia qualcuno dietro, ad investire su di me, oppure un gruppo cinese. Niente di tutto ciò, io da solo, con le mie finanze. Ho fatto questo investimento da solo. Il sogno da presidente? In questo 2019 direi rimanere in Prima divisione. Questo è il mio sogno, perché è iniziata come una stagione difficile con l’unico obiettivo di salvarsi e rimanere in Liga. Poi vedremo, perché avremo altre situazioni. La situazione economica soprattutto sarà diversa e potremo fare altri investimenti. Quest’anno l’obiettivo principale è rimanere in Liga”.

Intanto, Leonardo in missione: obiettivo clamoroso! > CLICCA QUI

Caricamento sondaggio...
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy