Rigore in Juve-Milan, retroscena inquietante sul dialogo Fabbri-Calvarese

Particolari molto interessanti sul dialogo tra Fabbri e Calvarese nell’ultimo Juventus-Milan.

di Redazione Il Milanista

Rigore in Juve-Milan, retroscena inquietante

michael-fabbri-arbitro

MILANO – Fa ancora molto discutere il rigore clamorosamente non concesso al Milan per il fallo di mani di Alex Sandro su cross di Calhanoglu.

Un milanista vero fa colazione con caffè e Gazzetta! Risparmia il 50% sull’edizione digitale!
Segui il Milan ogni giorno con l’edizione digitale della Gazzetta dello Sport a 9,99 al mese anziché 19,99.

Il Giornale, questa mattina, riporta un retroscena alquanto inquietante sul dialogo tra l’arbitro Michel Fabbri e il suo collega al VAR Calvarese. Il primo, già indispettitosi per essere stato richiamato al monitor, ha espresso la sua opinione; il secondo, stupito dalla mancata lettura corretta delle immagini, ha sentenziato con un “decidi tu, se non vuoi essere aiutato…”. Fabbri, per l’appunto, è stato fermato per due turni, mentre Calvarese arbitrerà domani il derby di Genova. Intanto, si chiude il doppio scambio: ecco i primi due colpi del Milan > CLICCA QUI

Caricamento sondaggio...
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy