Pasqualin sull’Uefa: “Le società non vengono trattate allo stesso modo”

Il commento del noto procuratore

di Redazione Il Milanista

MILANO – I conti non tornano nelle casse del bilancio del Milan, tanto che l’Uefa ha deciso di deferire ufficialmente il club rossonero.

Il rispetto del Fair Play Finanziario non dà tregua alla società di Via Aldo Rossi che, per la prossima stagione, rischia persino l’esclusione dalle coppe europee. Ai microfoni di MC Sport, ne ha parlato il procuratore Claudio Pasqualin.

IL SUO COMMENTO – “Le massime pene come l’esclusione dalle coppe europee sono scritte sulle tavole, ma non credo che la sanzione al club rossonero possa portare addirittura a questa decisione. Mi piacerebbe che tutte le squadre venissero trattate in egual maniera: ad esempio il Paris Saint-Germain, che grazie alle sponsorizzazioni se la cava molto spesso con le situazioni del Fair Play Finanziario”.

Intanto, arrivano i tagli: Elliott ne fa fuori tre! > CLICCA QUI

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy