Mirabelli: “Se ci fosse stato Elliott, CR7 giocherebbe nel Milan. Mi disse che…”

Mirabelli: “Se ci fosse stato Elliott, CR7 giocherebbe nel Milan. Mi disse che…”

Le parole di Massimiliano Mirabelli, ex DS del Milan.

di Redazione Il Milanista

Milan, parla Mirabelli

cristiano-ronaldo-juventus

MILANO – Massimiliano Mirabelli, ex DS rossonero, si è così espresso a Libero svelando un incredibile retroscena di mercato riguardante una trattativa tra Cristiano Ronaldo ed il Milan.

Ecco le sue dichiarazioni: “Aubameyang era il mio preferito per l’attacco. Non sono riuscito a chiudere e quindi ho accontentato Montella che chiedeva Kalinic. Ci fosse stata la proprietà attuale, ora Ronaldo giocherebbe nel Milan. CR7 ci aveva detto: “Non siete in Champions, ok, ma io l’Europa League non l’ho mai vinta e vincerò anche quella”. Era convinto: io mi sono seduto con l’agente e la mia parte era finita. Poi i cinesi non hanno tirato fuori i soldi: pensavano che non saremmo mai arrivati a trattare un campione così”. Intanto, arriva la conferma: “è il sogno di Leonardo” > CLICCA QUI

Caricamento sondaggio...
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy