Milan, restrizioni in vista sull’utilizzo dei social

L’iniziativa del club

di Redazione Il Milanista

MILANO – Calciatori e social: un rapporto spesso travagliato in cui, nella maggior parte delle occasioni, ci rimettono le società.

Il Milan, con il caso Bakayoko degli ultimi giorni, ne sa qualcosa. Ecco perché, come riferisce La Gazzetta dello Sport, il club rossonero vorrebbe apportare delle restrizioni all’utilizzo dei social. Anche Gattuso, nella conferenza stampa dopo il match con la Lazio, è stato piuttosto chiaro: servono meno chiacchiere sul web e più allenamenti in campo.

Un milanista vero fa colazione con caffè e Gazzetta! Risparmia il 50% sull’edizione digitale!

Segui il Milan ogni giorno con l’edizione digitale della Gazzetta dello Sport a 9,99 al mese anziché 19,99.

La società meneghina, pur non potendo vietare ai propri giocatori l’uso di Facebook, Twitter e quant’altro, vorrebbe indurre i suoi tesserati ad esprimersi il meno possibile sui social, vagliando anche alcuni post prima di dare il consenso alla pubblicazione.

Intanto, l’UEFA dice no: salta il fenomeno scelto da Leo > CLICCA QUI

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy