Milan, resta in piedi l’obiettivo Champions: centrarlo è d’obbligo

Il Milan giocherà gli ultime due mesi di stagione con l’imperativo di andare in Champions League.

di Redazione Il Milanista

Milan, obiettivo Champions alla portata

Il Milan giocherà gli ultime due mesi di stagione con l'imperativo di andare in Champions League.
Il Milan giocherà gli ultime due mesi di stagione con l’imperativo di andare in Champions League.

MILANO – Imperativo categorico: qualificarsi alla prossima Champions League. Non ci sono altre possibilità, dato che anche un’eventuale vittoria della Coppa Italia sarebbe da considerarsi di secondaria importanza.

L’obiettivo resta in piedi, anzi: nelle ultime stagione il Milan non era mai riuscito, ad inizio aprile, ad essere in questa posizione di classifica. Attualmente, i ragazzi di Gattuso sono al quarto posto, a meno due dall’Inter terza e a + 3 su Lazio e Atalanta, con i biancocelesti che hanno una partita in meno. Non sarà di certo semplice, ma i rossoneri hanno certamente la qualità e l’appeal per dimostrarsi superiori alle rivali. D’altronde, la Champions è un obbligo: guai se non dovesse essere centrata. Intanto, Conte? Ecco chi arriva al posto di Gattuso > CLICCA QUI

Caricamento sondaggio...
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy