Milan, la situazione di Milinkovic-Savic

Le ultime news di mercato sul club rossonero

di Redazione Il Milanista

Manca poco alla fine del calciomercato estivo 2018: il nuovo Milan ha comprato molti giocatori e speso bene, in rapporto al poco tempo che aveva a disposizione. Manca però l’ultimo colpo, quello che consegnerebbe al mister Gennaro Gattuso una squadra tecnicamente e tatticamente almeno da quarto posto, con possibilità di puntare ancora più in alto.  Per questo motivo il direttore generale dell’area tecnico-sportiva Leonardo sta puntando dritto a Sergej Milinkovic-Savic: il giocatore della Lazio, però, ha un prezzo davvero troppo alto per le casse del club di via Aldo Rossi, e  Lotito non pare intezionato a fare sconti. Il costo del cartellino per il centrocampista serbo è di 120 milioni: come riportato su Tuttosport oggi in edicola, i dirigenti del Diavolo, assieme ad alcuni emissari di Elliott, stanno cercando di convincere il presidente biancoceleste ad accettare la formula proposta dal Milan: 40 milioni per il prestito oneroso con un paio di contropartite tecniche (Bonaventura, Borini o Montolivo), mentre tra un anno il riscatto è fissato a 80 milioni di euro. Il problema è che il proprietario della Lazio accetterebbe solo cash, e non vorrebbe giocatori da inserire nella trattattiva: a queste condizioni l’affare risulta davvero molto complicato, quasi impossibile, e difficilmente sostenibile per il club rossonero, anche per quanto concerne i paletti della Uefa sul Fair Play Finanziario.

Ma intanto, Leonardo prova il colpo dal PSG: CONTINUA A LEGGERE

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy