Milan, ecco il punto sulle possibili cessioni

Milan, ecco il punto sulle possibili cessioni

Le possibili mosse in vista di giugno

di Redazione Il Milanista

MILANO – Non solo mercato in entrata: il Milan pianifica anche le mosse in uscita, per fare cassa e avere soldi freschi da reinvestire.

Oltre a José Mauri, Montolivo e Bertolacci, che a fine stagione sicuramente saluteranno Milanello, la dirigenza meneghina potrebbe prendere in considerazione anche qualche “cessione di lusso”. Tra i titolari, in cima alla lista dei partenti c’è Franck Kessié: l’ivoriano sembra essere ai ferri corti con la società e diverse squadre estere sono interessate a lui, su tutte Arsenal, Tottenham e Paris Saint-Germain. Inoltre, stando a quel che riferisce TMW, anche la permanenza di Suso è in bilico. Lo spagnolo, da alcuni mesi, sta vivendo una preoccupante involuzione ed è ancora presente la clausola rescissoria da quaranta milioni di euro. Per il Milan, non è più un intoccabile. Infine, anche Patrick Cutrone sembra essere sul piede di partenza, con il Torino che spinge e Leonardo che potrebbe accettare di cedere il classe ’98 in prestito con diritto di riscatto.

Intanto, il Milan cambia: previste 5 cessioni > CLICCA QUI

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy