Milan, Calhanoglu ancora a caccia del primo gol in campionato

Milan, Calhanoglu ancora a caccia del primo gol in campionato

Il turco non riesce a sbloccarsi

di Redazione Il Milanista

MILANO – Un solo gol in ventotto presenze fra Serie A e coppe: questo è il desolante score stagionale di Hakan Calhanoglu.

Il turco, che ieri ha compiuto venticinque anni, sta vivendo forse la peggior stagione della propria carriera. L’unica rete siglata finora è arrivata in Europa League contro il modesto Dudelange. In campionato, Hakan è ancora a secco. Nonostante ciò, mister Gattuso lo considera fondamentale soprattutto tatticamente, tanto che a gennaio si è opposto alla cessione. Il Lipsia era infatti pronto a riportarlo in Germania, ma Rino si è tenuto stretto il suo numero dieci.

FIDUCIA – Ad onor del vero, va sottolineato come venga schierato quasi sempre fuori ruolo: Calhanoglu nasce trequartista ma viene impiegato come esterno a tutta fascia, spesso costretto a rincorrere gli avversari fino alla propria area di rigore. Insomma, sebbene non riesca ad incidere in fase realizzativa – penalizzato anche dalla posizione in campo – Hakan gode della massima fiducia del tecnico rossonero per la sua duttilità e voglia di mettersi a disposizione della squadra. Domani, contro il Cagliari, ricomincia la caccia al primo centro in campionato.

Intanto, Leonardo in missione: obiettivo clamoroso! > CLICCA QUI

Caricamento sondaggio...
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy