Messi: “Prima di ritirarmi voglio vincere qualcosa con l’Argentina”

Le parole del fenomeno riportate dall’ANSA

di Redazione Il Milanista

Lionel Messi ha rilasciato delle dichiarazioni riportate dall’ANSA.

Ecco qui di seguito le dichiarazioni rilasciate dal fuoriclasse argentino del Barcellona, a due settimane dall’inizio della Copa America.

Ecco le sue parole: “Prima di ritirarmi voglio vincere qualcosa con l’Argentina e continuerò a lottare per questo sogno. Pep Guardiola è un insegnante unico, è un allenatore che vede in anticipo quello che succede nel calcio. Mi mancano Xavi e Iniesta. Neymar è un fenomeno, parlo sempre con lui, anche su WhatsApp. Suarez? Lo hanno attaccato dicendo che aveva preferito la Coppa America alla finale della Coppa del Re, ma la verità è che Luis si trascina un infortunio da tanti mesi e gioca con dolori. Dopo il Liverpool è arrivato un momento in cui non ne aveva più, diranno che è mio amico e non posso parlare male di lui, ma la realtà è questa”.

CLICCA QUI>Intanto, tutto praticamente già deciso: con Maldini DT ecco chi sarà il nuovo allenatore del Milan!

Un milanista vero fa colazione con caffè e Gazzetta! Risparmia il 50% sull’edizione digitale!
Segui il Milan ogni giorno con l’edizione digitale della Gazzetta dello Sport a 9,99 al mese anziché 19,99.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy