Meret: “Donnarumma? Non mi sento inferiore”

Meret: “Donnarumma? Non mi sento inferiore”

Parla il portiere del Napoli

di Redazione Il Milanista

MILANO – Domani il Napoli riceverà al San Paolo lo Zurigo, per il ritorno dei sedicesimi di finale d’Europa League dopo la vittoria dell’andata per 3-1.

Fra i pali dovrebbe trovare posto Alex Meret, lasciato in panchina nell’ultimo turno di campionato contro il Torino. Il portiere classe 1997 è oggetto di continui paragoni: c’è chi lo accosta a Gigio Donnarumma e chi persino a Dino Zoff. In conferenza stampa a Castel Volturno ne ha parlato direttamente il numero 1 della squadra partenopea.

LE SUE PAROLE – “Il paragone con Zoff fa molto piacere, ma non devo farmi mettere pressione da queste cose, c’è molto da lavorare e con l’aiuto del mister provo ad affrontare le partite al meglio e senza condizionamenti. Sono giovane, devo lavorare su tutto per poter fare ulteriori progressi. Devo migliorare innanzitutto con i piedi, fare la scelta più velocemente, ma anche sulle uscite alte. Donnarumma? Ha già 3-4 anni di Serie A alle spalle, tecnicamente sono consapevole delle mie qualità, devo lavorare molto ma non mi sento inferiore”.

Intanto, Elliott ha deciso: colpo da 100 milioni per la Champions! > CLICCA QUI

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy