Maran: “La personalità non ci manca, domani dovremo essere propositivi”

Le dichiarazioni dell’allenatore del Cagliari

di Redazione Il Milanista

MILANO – Nella giornata odierna, alla vigilia del match in programma domani sera a San Siro, è intervenuto in conferenza stampa Rolando Maran.

Il tecnico rossoblù è in bilico, avendo trovato una sola vittoria nelle ultime dodici partite e, in caso di sconfitta contro il Milan, rischierebbe seriamente l’esonero.

LE SUE PAROLE – “Piatek l’abbiamo incontrato un mese fa. Avevamo lavorato bene in quel frangente e proveremo a ripeterci. Il Milan è una squadra che è cambiata molto. Piatek nella profondità è micidiale e ha aggiunto la qualità di Paqueta in mezzo al campo. Una sola vittoria nelle ultime 12? Sì, ma abbiamo anche perso poco, facendo risultati contro la Roma e pareggi in campi importanti in momenti difficili. Abbiamo bisogno dell’episodio positivo. Come un gol al primo tiro nostro e non degli avversari. Dobbiamo essere noi i primi a trovare questo momento. Giocatori di personalità ne abbiamo. Il nostro è un gruppo di professionisti. La personalità dipende da come si affrontano le partite. Abbiamo meno risorse tecniche ma l’atteggiamento deve essere propositivo”.

Intanto, Leonardo in missione: obiettivo clamoroso! > CLICCA QUI

Caricamento sondaggio...
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy