Luke Shaw su Ibrahimovic: “Con lui si rischiava di morire”

Luke Shaw su Ibrahimovic: “Con lui si rischiava di morire”

Il giocatore dello United ha ricordato il periodo di convivenza con l’asso svedese

di Redazione Il Milanista

In diretta Twitch Luke Shaw ha dedicato qualche parola a Zlatan Ibrahimovic, suo compagno di squadra a Manchester.

“Era un pazzo, ma era quello di cui avevamo bisogno”, ha ricordato. “È incredibile, aveva ancora un gran talento nonostante fosse un pochino in là con l’età. Era ancora il fantastico giocatore che è sempre stato. Dentro lo spogliatoio era grandioso. Scherzava sempre, ma quando era il momento di fare sul serio lo capivi subito. Penso che sia un vincente nato. Anche in allenamento, se eri nella sua squadra e non si vinceva eri praticamente un uomo morto. Penso che durante la sua esperienza qui abbia tirato fuori il meglio da tutti, anche in allenamento. Credo che tutti lo abbiano amato ed è stato frustrante il fatto che si sia infortunato gravemente al crociato”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy