Parma-Milan, le pagelle di Tiziano Crudeli

Le pagelle di Milan-Parma, sfida valida per la 33esima giornata di Serie A.

di Redazione Il Milanista

Le pagelle di Parma-Milan

MILANO – Le pagelle di Milan-Parma, sfida valida per la 33esima giornata di Serie A.

Un milanista vero fa colazione con caffè e Gazzetta! Risparmia il 50% sull’edizione digitale!
Segui il Milan ogni giorno con l’edizione digitale della Gazzetta dello Sport a 9,99 al mese anziché 19,99.

DONNARUMMA – 6
Costretto a due interventi rischiosi nel primo tempo, su palle sporche e non calciate direttamente in porta: si fa trovare pronto. Non può nulla sulla magia di Alves.

CONTI – 5,5
Spesso più avanti di Suso nella manovra offensiva, non trova il modo di pungere come le sue qualità richiederebbero.

ROMAGNOLI – 6,5
Solita concentrazione, solita leadership, soliti interventi ottimi. Svetta sui palloni aerei.

ZAPATA – 6,5
Tiene bene Gervinho nell’1 contro 1, confermando la positività di farlo giocare per questo motivo. Fortunoso l’intervento dopo il palo di Siligardi, ma bisogna esserci e lui c’era.

RODRIGUEZ – 6
Spinge poco e nulla con la difesa a 4, con la difesa a 3 fa il centrale di sinistra con buona tranquillità. Decisivo l’intervento in scivolata su Gervinho, ma servirebbe più apporto davanti.

BAKAYOKO – 5,5
Prende una botta ad inizio partita, che ne limita la dirompenza fisica. Fa il compitino, poi esce per far spazio a Cutrone.

KESSIE – 6
Chiamato alla maturità tecnico-tattica reggendo il centrocampo da solo nel secondo tempo, fa bene, senza provare a strafare.

CALHANOGLU – 6
Uno dei più vogliosi, ma anche uno dei più imprecisi. Ci dispiace Calha, l’impegno c’è sempre ed è costante, ma da uno con i tuoi piedi serve di più negli ultimi 30 metri.

BORINI – 6
Solita abnegazione, tanto tanto lavoro in fase difensiva, non gli si può chiedere granché anche in quella offensiva.

SUSO – 6,5
Cerca di illuminare la scena nello scialbo primo tempo, poi regala al Milan l’assist decisivo per i tre punti, poi persi nel finale. Serve ritrovare il miglior Suso per questo finale di stagione, e lui sta tornando.

PIATEK – 6
Pochissime palle giocabili in area, per la precisione due. Due tiri pericolosi, ma lui è così: se può azzanna, oggi si ferma al semplice morso.

CUTRONE – 6
Dà la scossa al Milan, come gli chiede sempre Gattuso. Entra per questo, ci piace per questo.

BIGLIA – 4,5
Spende un buon fallo nel finale, quando serve ordine e esperienza. Per il resto appoggi facili e poca corsa: ciao ciao Lucas.

CASTILLEJO – 7
Entra e va in goal, fortunoso, dopo due minuti.  Intanto, Leo scatenato: doppio colpo a centrocampo > CLICCA QUI

Caricamento sondaggio...
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy