Lazio, cori razzisti contro Bakayoko e maglia rossonera in croce in Curva Nord

Cori razzisti da parte dei tifosi laziali nei confronti di Tiemouè Bakayoko.

di Redazione Il Milanista

Milan, cori razzisti da parte dei laziali per Bakayoko

leiva-bakayoko-lazio

MILANO – Milan-Lazio non finisce più. Dopo il gesto brutto reso tragico dall’attenzione mediatica di Kessie e Bakayoko nei confronti di Acerbi, infatti, si aggiunge un altro episodio deplorevole.

Un milanista vero fa colazione con caffè e Gazzetta! Risparmia il 50% sull’edizione digitale!
Segui il Milan ogni giorno con l’edizione digitale della Gazzetta dello Sport a 9,99 al mese anziché 19,99.

E’ infatti spuntato sui social un video nel quale alcuni ultrà biancocelesti, durante il match di recupero contro l’Udinese di mercoledì, intonano in curva Nord un coro razzista contro Tiemoué Bakayoko; il tutto è sfuggito alle orecchie degli ispettori federali presenti all’Olimpico, ma in poche ore è diventato virale, scatenando l’indignazione dei tifosi rossoneri.  Nelle scorse ore, è apparsa poi sul web anche una foto di una maglietta del Milan infilata su una croce, sempre in curva Nord. Intanto, Leo scatenato: doppio colpo a centrocampo > CLICCA QUI

lazio-curva

Caricamento sondaggio...
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy