Kozminski: “Piatek e Milik sono diversi”

Kozminski: “Piatek e Milik sono diversi”

Le parole del vice presidente della Federazione polacca a Radio Marte

di Redazione Il Milanista

Marek Kozminski ha parlato a Radio Marte.

Ecco le sue dichiarazioni: “Abbiamo tanti giocatori polacchi, soprattutto in Italia, che stanno facendo bene e sono giovani per cui ancora in crescita. Sono andati via dal Paese abbastanza presto e si sono formati calcisticamente parlando all’estero e adesso li ammiriamo sperando poi che questo ci dia conforto per la Nazionale. La Nazionale polacca ha sempre giocato con massimo due attaccanti, è difficile giocare con tre, ma adesso abbiamo abbondanza davanti. Piatek segna molto, Lewandowski è una stella per noi e poi c’è Milik. Piatek e Milik sono diversi, uno è centravanti puro, l’altro può giocare davanti, ma anche in altri ruoli e quindi credo che Milik sia più completo”.

Intanto, rivoluzione in corso: chi andrà via a fine stagione? > CLICCA

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy