Kaladze: “Piatek? È bravissimo, colpisce subito”

Le parole dell’ex rossonero alla Gazzetta

di Redazione Il Milanista

Kaladze ha parlato alla Gazzetta dello Sport.

Ecco le sue dichiarazioni: “PiatekÈ bravissimo, colpisce subito. L’ho seguito al Genoa e ora al Milan: è cresciuto e può farlo ancora. Per chi arriva dall’estero ambientarsi in Serie A è difficile, per un attaccante di più, e per un attaccante del Milan a maggior ragione. L’aspetto più complicato è che devi segnare per forza e Piatek ha l’atteggiamento giusto perché è sempre sul pezzo. Fa gol, si muove, aiuta, difende. È giovane e può arrivare a un ottimo livello: io ho giocato contro i campioni che in attacco hanno fatto la storia. Non diventerà Ronaldo il Fenomeno ma potrà essere un grande”.

Intanto, rivoluzione in corso: chi andrà via a fine stagione? > CLICCA QUI

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy