Juve-Kean, rinnovo difficile: il Milan prova ad inserirsi

Il punto

di Redazione Il Milanista

MILANO – Anche stasera, contro il Liechtenstein, Moise Kean partirà titolare nella seconda partita di qualificazione ad Euro 2020 della Nazionale.

 

Dopo la rete segnata alla Finlandia, il Commissario Tecnico Mancini vuole dare ancora fiducia al giovanissimo attaccante, il quale farà probabilmente coppia con Quagliarella. Intanto, la Juventus sta cercando di convincerlo a rinnovare il contratto. L’attuale accordo scade nel 2020 e il ds bianconero Paratici, come riferisce La Gazzetta dello Sport, è in contatto costante con Mino Raiola, procuratore di Kean. Il Milan da tempo è sulle tracce del classe 2000 ed è pronto a rifarsi sotto in caso di mancata intesa con la Juve. Il rinnovo, infatti, è tutt’altro che scontato, dal momento che l’attaccante chiede delle garanzie sul minutaggio che la Juve non può dargli. Per questo, sia Kean che il suo agente si stanno guardando intorno: il Milan è alla finestra.

Intanto, Leo chiude sui social: ecco il nuovo Paquetà > CLICCA QUI

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy