Ielpo: “Piatek ricorda Papin. Ogni partita sembra un sogno…”

Ielpo: “Piatek ricorda Papin. Ogni partita sembra un sogno…”

Parla l’ex portiere rossonero

di Redazione Il Milanista

MILANO – Krzysztof Piatek non finisce più di stupire e, partita dopo partita, viene coperto di complimenti per le prestazioni che sta fornendo.

 

Con la doppietta rifilata all’Atalanta, il polacco è salito a quota 17 gol in campionato. Con la maglia rossonera ne ha segnati 6 in 7 presenze fra Serie A e Coppa Italia. Un rendimento impressionante che non lascia indifferente neppure l’ex portiere Mario Ielpo, ospite degli studi di Milan TV.

IL SUO COMMENTO – “Piatek? Sono basito dalla sua efficacia. Ogni partita è come se fosse un sogno, è incredibile quanto riesca ad essere decisivo nonostante sia arrivato da pochissimo in questo Milan. Ha dei colpi davvero straordinari. Mi ricorda Papin, è più prestante ma ha una velocità simile. Però, a differenza di Papin, Piatek è molto forte emotivamente. Il francese andò in grossa difficoltà quando iniziò ad esser messo in discussione e non sempre reagiva bene quando veniva messo in panchina. Piatek è straripante fisicamente ma è molto forte anche mentalmente”.

Intanto, Elliott ha deciso: colpo da 100 milioni per la Champions! > CLICCA QUI

Caricamento sondaggio...
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy