Gattuso: “Abbiamo lottato su ogni pallone, siamo ancora vivi”

Le parole del mister

di Redazione Il Milanista

MILANO – Gennaro Gattuso, allenatore rossonero, è intervenuto in conferenza stampa al termine della partita contro la Juventus.

SULLA PARTITA – “Siamo stati bravi a palleggiare, era un po’ di tempo che a livello qualitativo non fornivamo una buona prova. Siamo ancora vivi, stasera abbiamo visto tante cose positive da riproporre nelle prossime partite. Abbiamo battagliato su ogni pallone, rincorrendo gli avversari per tutta la partita. Abbiamo dimostrato di saper reagire, mettendo in campo voglia e determinazione”.

DISCUSSIONE CON LANDUCCI – “Gli ho detto che il calcio è una ruota che gira e che rispecchia la vita”.

AMAREZZA – “C’è rammarico perché oggi parliamo di un’altra sconfitta, nonostante un’ottima prova. Quando si gioca bene bisogna portare a casa punti, non ci siamo riusciti ma dobbiamo subito ripartire. A volte dobbiamo essere più determinati negli interventi, con più cattiveria e voglia di arrivare sul pallone. Prendiamoci quanto di buono abbiamo fatto e ricominciamo a lavorare”.

SULL’ARBITRAGGIO – “Ha parlato Leonardo, io non voglio dir nulla. Sono un tesserato, non posso parlarne e poi non fa parte del mio stile. Lo ripeto per l’ottava volta, il VAR è qualcosa di incredibile, mi piace tantissimo. Occorre usarlo, avere il coraggio di fermare per tutto il tempo che ci vuole il gioco. Non so su che base abbiano deciso di non dare il rigore ma non ne voglio parlare. Non cerco alibi”.

Intanto, arriva l’annuncio dal Brasile: Leo chiude subito! > CLICCA QUI

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy