Galliani: “Monza scelta romantica. C’è una foto nella storia del club…”

Galliani: “Monza scelta romantica. C’è una foto nella storia del club…”

Le parole dell’ex ad rossonero

di Redazione Il Milanista

MILANO – Adriano Galliani, ex amministratore delegato rossonero e attuale dirigente del Monza, è intervenuto ai microfoni di Radio Deejay.

Galliani ha parlato della scelta da parte di Berlusconi di prelevare la società brianzola ed ha svelato un retroscena riguardante il Cavaliere e Beppe Marotta.

LE SUE PAROLE – “Quella del Monza è un’operazione romantica: Berlusconi vive ad Arcore da 40 anni e più, a 2 chilometri dallo stadio del Monza. Lo abbiamo fatto per il territorio, Berlusconi ha voluto fare qualcosa per la provincia e la città. Non è un problema di bisogno, ma di affetto: ho un affetto infinito per il Monza. Non è un lavoro, ma una passione: stiamo parlando di sentimenti, non prendo una lira dal club. Nella storia del Monza c’è una foto: nel 1988, quando vinciamo la Coppa Italia, inaugurando il nuovo stadio, c’è un’immagine dove col presidente Giambelli esultano Silvio Berlusconi e Beppe Marotta, allora ds biancorosso. Il sottoscritto era invece a festeggiare coi giocatori e non si vede”.

Intanto, Leonardo in missione: obiettivo clamoroso! > CLICCA QUI

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy