Galli: “Derby? La speranza è che i club recuperino i positivi”

Ecco le parole di Galli

di Redazione Il Milanista

MILANO – Ai microfoni di Tuttosport è intervenuto Filippo Galli. L’ex difensore del Milan ha parlato così del derby: “Sarà una partita combattuta, equilibrata ma spettacolare peccato non ci sia il pubblico. Mancherà tanto da una parte come dall’altra. Sarà una partita che verrà giocata, al di là delle assenze, dove ognuna metterà in campo tutte le proprie armi. La speranza è che le squadre possano recuperare i giocatori che oggi sono ancora positivi. Il Milan ha dimostrato di avere un suo stile di gioco, trovare risultati anche senza Ibra. È chiaro: con Zlatan si ritroverebbe un giocatore con un carisma incredibile, ma io non punterei solo su un giocatore ma sul lavoro che ha fatto Pioli in questi mesi, su una squadra che ha ormai una sua fisionomia, che ha anche una sua concretezza. Il Milan è da considerarsi una squadra se non all’altezza delle prime due, Juventus e Inter, di poco sotto. Per questo mi aspetto una gara a favore del Milan. Io mi auguro in una vittoria dei rossoneri, ma nel derby non c’è mai una favorita. Chi sarà il protagonista? Spero Calhanoglu, mi piace anche Theo Hernandez”.

Filippo Galli
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy