Donati: “Piatek giocatore unico”

Donati: “Piatek giocatore unico”

Ecco cosa ha detto l’ex rossonero

di Redazione Il Milanista

MILANO – Krzysztof Piatek è sempre più decisivo e anche domani potrebbe guidare l’attacco rossonero nella sfida in programma a San Siro contro l’Empoli.

Potrebbe, perché è ancora in corso il ballottaggio con Patrick Cutrone, che potrebbe prendere il posto del polacco per farlo rifiatare in vista della partita di Coppa Italia. Ai microfoni di RMC Sport, ha parlato di Piatek l’ex centrocampista rossonero Massimo Donati.

LE SUE PAROLE – “Piatek è unico, quello che fa la differenza è la sua fame a cui abbina un grande talento e colpi impressionanti. Giocatori così ti tolgono le castagne dal fuoco nei momenti di difficoltà. Ha capacità importanti, quando gli dai la palla può inventarsi sempre qualcosa. Mi ha colpito quando Gattuso ha raccontato che Piatek dice sempre gol, e in questo assomiglia a Inzaghi. Ora il polacco deve continuare così, può arrivare davvero in alto”.

Intanto, Elliott ha deciso: colpo da 100 milioni per la Champions! > CLICCA QUI

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy