Cutrone: “Addio al Milan? Messo nelle condizioni di andar via…”

Cutrone: “Addio al Milan? Messo nelle condizioni di andar via…”

Le parole di Patrick Cutrone, ex attaccante del Milan ora in forza al Wolverhampton.

di Redazione Il Milanista

Ex Milan, parla Cutrone

Patrick Cutrone, ex attaccante del Milan ora in forza al Wolverhampton.

MILANOPatrick Cutrone, ex attaccante rossonero ora in forza al Wolverhampton, si è così espresso alla testata britannica Daily Mail“Addio al Milan? Ad un certo punto mi hanno messo in una posizione in cui mi sono detto: ‘Va bene, devo andare via’. Non so come spiegare bene cosa sia successo, ma dopo aver parlato con la società ho preso questa decisione”.

“Nella vita devi essere in grado di prendere delle decisioni forti. Io ero in una situazione di questo tipo e mi è dispiaciuto perché avevo un ottimo rapporto con i miei compagni di squadra al Milan e i fan mi adoravano per davvero. È stato bello ricevere messaggi dai tifosi e dai compagni di squadra: significa che ho lasciato un ricordo positivo. 

ROSSONERO SIN DA PICCOLO – In camera avevo i poster di attaccanti come Filippo Inzaghi e Marco Borriello. Guardavo i video su YouTube di Marco van Basten e George Weah. Ricordo la vittoria della Champions League del 2007 contro il Liverpool, ma non tanto la finale di Istanbul 2005 – per fortuna. Sarò sempre milanista. Le notti dopo il gol nel derby contro l’Inter non ho dormito”. 

IN INGHILTERRA… –“Ero a conoscenza dell’interesse del ​​Wolverhampton per me. Ho scelto immediatamente la Premier League.​ Sono sempre stato attratto dall’idea di giocare all’estero ed ero davvero entusiasta all’idea di provare qualcosa di nuovo. Qui sono felice. Momento negativo? Sono tranquillo. ​Ho sempre segnato nella mia carriera. Sto iniziando ad adattarmi e mi sento ben voluto dai fan e dai miei compagni di squadra. I risultati arriveranno”.  CLICCA QUI>Intanto, il Milan pensa al mercato di gennaio: due colpi in difesa e… Ibrahimovic!

Caricamento sondaggio...

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy