Costacurta su San Siro: “Demolire non sarebbe la fine del mondo”

L’ex rossonero sulla questione San Siro

di Redazione Il Milanista

MILANO – Le possibilità di un clamoroso addio allo storico impianto di San Siro, in favore di una nuova costruzione, sembrano sempre più concrete. Dopo i tanti dialoghi tra Milan e Inter, in accordo con il comune di Milano, Alessio Costacurta ha commentato così la vicenda ai microfoni di Sky Sport.

Ecco le sue parole: “Demolire sarebbe grave per tanti di noi ma non la fine del mondo, direi di fare qualcosa di molto simile a San Siro ma con l’efficienza dello stadio moderno”.

CLICCA QUI >Giampaolo ribalta tutto: ecco la nuova formazione del Milan

Un milanista vero fa colazione con caffè e Gazzetta! Risparmia il 50% sull’edizione digitale!
Segui il Milan ogni giorno con l’edizione digitale della Gazzetta dello Sport a 9,99 al mese anziché 19,99.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy