Bakayoko-Kessié, si va verso un’ammenda: le ultime

La probabile decisione del Giudice Sportivo

di Redazione Il Milanista

MILANO – Per il caso Bakayoko-Kessié, protagonisti di un infelice sfottò nei confronti di Acerbi al termine di Milan-Lazio, è stato chiamato in causa il Giudice Sportivo.

I due giocatori, che hanno esposto la maglia del difensore biancoceleste sotto la Curva Sud come fosse un trofeo, rischiano una squalifica – tramite la prova tv – per “comportamento antisportivo”. Eppure, stando a quel che riferisce il portale SportMediaset, è molto più probabile che il Giudice opti solamente per un’ammenda.

Un milanista vero fa colazione con caffè e Gazzetta! Risparmia il 50% sull’edizione digitale!

Segui il Milan ogni giorno con l’edizione digitale della Gazzetta dello Sport a 9,99 al mese anziché 19,99.

Difficile, quindi, che i due centrocampisti vengano sanzionati con la squalifica. Il Milan invece, che tramite un comunicato pubblicato nella giornata di ieri ha preso le loro difese, sembra orientato a non multare né l’ivoriano né il francese.

Intanto, l’UEFA dice no: salta il fenomeno scelto da Leo > CLICCA QUI

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy