Ambrosini: “Maldini sta facendo un ottimo lavoro insieme a Leo”

Ambrosini: “Maldini sta facendo un ottimo lavoro insieme a Leo”

Le parole dell’ex rossonero a MilanNews.it

di Redazione Il Milanista

Massimo Ambrosini ha parlato a MilanNews.it.

Ecco le sue dichiarazioni sul Milan Primavera: “Il figlio di Paolo è un talento abbastanza evidente. La situazione di classifica della Primavera del Milan è un po’ delicata, toglie anche un po’ di tranquillità. Oggi hanno fatto una buona partita, non meritavano di perdere”.

MALDINI –Paolo sta facendo un ottimo lavoro insieme a Leo, non è facile intraprendere una carriera nuova, ma l’entusiasmo è quello che lo ha portato per 20 anni a vestire la maglia rossonera. Le competenze sono indiscutibili, nell’ultimo mercato hanno portato due giocatori molto molto validi”.

GIUNTI –  “Ha iniziato benissimo a Perugia l’anno scorso, per quello che ho visto oggi la squadra ha fatto un’ottima partita. Ha fatto una buona figura contro la Juventus. Spero che Federico abbia la stessa fortuna che ha avuto Rino, facendo un triplo salto in avanti partendo dalla Primavera“.

GATTUSO –  “Rino sta facendo un lavoro straordinario, ha dato un’anima a questa squadra, anche in mezzo a difficoltà e cambiamenti della società. E’ abile a gestire tutto quello che succede al di fuori, con estrema tranquillità, secondo me dal punto di vista tecnico e mentale è un allenatore molto preparato”.

KRZYSZTOF – “Piatek conosceva il calcio italiano ed è un ragazzo serio a vedere dall’esterno, è un giocatore funzionale a quello che sta diventando il Milan in questo momento, si prende il campo da attaccare, lui la profondità la attacca con molta cattiveria. In area di rigore avete visto quello che è in grado di fare”.

LUCAS  – “Paquetà è arrivato dal Brasile con ritmi totalmente diversi e si è adattato in un ruolo particolare come quello del centrocampista”.

QUARTO POSTO – “Il Milan può arrivare in Champions, ha le potenzialità per farlo, dovrà guadagnarsela, anche altre squadre sono lì con il Milan per combattere per questo posto”.

TIEMOUé – “Su Bakayoko bisogna dar merito al ragazzo, alla società e a Rino. Si sta dimostrando un giocatore estremamente valido, è molto migliorato rispetto a quando era arrivato al Chelsea. Uno che si mette a disposizione e migliora così è un ragazzo intelligente. Il piazzamento poi condizionerà probabilmente il mercato”.

 Intanto, Leonardo in missione: obiettivo clamoroso! > CLICCA QUI

Caricamento sondaggio...
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy